La deriva del vaso, 1984 - 1985

In comodato presso
Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea
Descrizione
olio su tele, elementi in gesso
Dimensioni

320cm x 280cm

Categoria
dipinto
Credits
©Enzo Cucchi - Courtesy Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea, Torino foto di Paolo Pellion - Proprietà della Fondazione per l'Arte Moderna e Contemporanea CRT
L'artista
Secondo Enzo Cucchi, in un mondo dominato dalla debolezza e dalla crisi, l’immagine è l’ultima speranza e l’unica certezza dell’umanità. Artista capace di dominare le tecniche più varie, dalla pittura alla scultura, inclusi ceramica e mosaico, Cucchi attribuisce grande importanza al disegno, segno primario dell’energia con la quale si pone davanti all’opera. Dalla fine degli anni Settanta, insieme a Chia, Clemente, De Maria, Paladino, Cucchi è tra gli esponenti del movimento di rinnovamento del linguaggio artistico che Achille Bonito Oliva ha denominato Transavanguadia. Necessità quasi fisica, derivata da un’ossessione che non si placa, l’arte di Cucchi trova origine nella sua regione natale, le Marche, nell’incontro tra la terra e il mare che ne caratterizzano la morfologia e nella mescolanza di storia e leggenda che ne definiscono lo spirito. [...]
visita scheda artista
Tags
Transavanguardia
Visualizza la tua selezione
1
Opere selezionate

Se ti interessa avere informazioni più dettagliate sulle opere selezionate, per motivi professionali o di ricerca, scrivici e saremo felici di aiutarti.

scrivici