crea la tua selezione+

Tamburi, campane e campanacci, 1988 - 1989

In comodato presso
GAM Galleria d'Arte Moderna
Descrizione
legno e bronzo
Dimensioni

Dimensione variabile

Numero elementi
1
Categoria
scultura
Credits
© Luigi Mainolfi - Courtesy GAM - Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, Torino - Proprietà della Fondazione per l'Arte Moderna e Contemporanea CRT
L'artista
Antropomorfa, affabulatoria, quasi preistorica: l’arte di Luigi Mainolfi nasce in dialogo con i miti che appartengono alla terra, in una fertile dimensione magica e atemporale dove sole, alberi, acqua, fuoco, ma anche animali e insediamenti umani hanno anime che corrispondono alle loro forme esteriori. Per l’artista oggetto e materia coincidono: la concretezza della terracotta, la duttilità del bronzo, la generosità del legno, nelle mani di Mainolfi diventano sculture che incarnano la terra, il sole e la vita vegetale. La sua indagine include l’universo dei segni e l’utilizzo di un codice prelinguistico, capace di attraversare il tempo e accomunare culture differenti. [...] 
visita scheda artista
Visualizza la tua selezione
1
Opere selezionate

Se ti interessa avere informazioni più dettagliate sulle opere selezionate, per motivi professionali o di ricerca, scrivici e saremo felici di aiutarti.

scrivici