OGR PUBLIC PROGRAM/RASSEGNA SCINTILLE

OGR PUBLIC PROGRAM/RASSEGNA SCINTILLE

Scintille presenta “Missione (quasi) impossibile: salviamoci insieme al Pianeta Terra”

Martedì 11 maggio 2021 h 17.30 – LIVE STREAMING

Con Carlo Carraro e Antonello Pasini.

L’incontro fa parte della rassegna “Scintille”, curata per questa prima parte dell’anno da Gabriele Beccaria, giornalista scientifico, responsabile di Tuttoscienze e coordinatore di Salute.

 

I 4 incontri della rassegna sono focalizzati su quei temi della ricerca e dell’hi-tech che stanno trasformando le nostre esistenze e che daranno un impulso fondamentale all’innovazione e al business. Nel mondo e in Italia.

Dopo i primi appuntamenti sullo spazio , sull’Intelligenza Artificiale e sulla medicina personalizzata, l’ultimo incontro verterà su un altro tema attualissimo, i cambiamenti climatici. Con la partecipazione di due grandi esperti come il Prof. Carlo Carraro (Vice-Presidente dell’ Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), l’organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa di cambiamenti climatici, insignita nel 2007 del premio Nobel) e il Prof. Antonello Pasini ( fisico climatologo del CNR ) parleremo degli impatti del climate change sul mondo e sulla nostra quotidianità, del caso Italia e di alcuni esempi virtuosi, delle prossime sfide per gli scienziati, dell’opportunità del Recovery Plan e di moltro altro ancora.


BIOGRAFIE

Gabriele Beccaria è giornalista scientifico. E’ responsabile di Tuttoscienze e coordinatore di Salute: il primo è il supplemento settimanale del quotidiano La Stampa dedicato all’universo della scienza e dell’innovazione e il secondo è la piattaforma del Gruppo GNN rivolta al mondo della medicina e del benessere.

Laureato in storia all’Università di Torino, ha conseguito un master of science in giornalismo alla Boston University e un Leadership Seminar alla Georgetown University di Washington.

Si occupa di cronaca scientifica e dei temi più controversi che animano i rapporti tra la scienza e la società.

E’ autore del saggio “Luna. La Prima Colonia” (Edizioni del Capricorno) con Antonio Lo Campo: è un racconto-reportage sul passato e sul futuro dell’esplorazione spaziale.

Ha scritto due ebooks: “Scienza e Democrazia” con Andrea Grignolio analizza gli interrogativi spalancati dalla ricerca, come gli Ogm, la sperimentazione animale e i legami tra scienza e politica, mentre “Prima che Accada” con Francesco Vaccarino è un viaggio nelle discipline di frontiera del XXI secolo, tra studi d’avanguardia e personaggi-simbolo, tra scoperte e invenzioni che suscitano allo stesso tempo speranze e paure.

 

Carlo Carraro è Rettore Emerito e Professore di Economia Ambientale all’Università Ca’ Foscari di Venezia di cui è stato il Rettore dal 2009 al 2014. E’ stato anche il Presidente dell’European Association of Environmental and Resource Economists (EAERE).

E’ ora Vice-Presidente dell’ Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), l’organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa di cambiamenti climatici, insignita nel 2007 del premio Nobel. E’ anche il Presidente della Commissione su Cambiamenti Climatici, Infrastrutture e Mobilità Sostenibili costituita presso il relativo Ministero (MIMS), oltre che membro dell’ High Level Advisory Group della DG ECFIN e del Comitato Strategico del Centro EuroMediterraneo sui Cambiamenti Climatici.

Nel 2020 è stato eletto membro dell’ Academia Europaea. Ha conseguito il dottorato presso l’Università di Princeton.

 

Antonello Pasini è un fisico climatologo del CNR e docente di Fisica del clima a Roma Tre. Si occupa di elaborare e applicare modelli matematici nell’ambito dello studio del clima, con lo scopo principale di individuare le cause dei cambiamenti climatici a scala globale e regionale, e per studiare gli impatti a scala regionale e locale. Sviluppa in particolare modelli di intelligenza artificiale (a reti neurali).

E’ autore di numerosi articoli su riviste internazionali e curatore di un libro specialistico (Artificial intelligence methods in the environmental sciences). Ma ha pubblicato anche vari libri divulgativi, gli ultimi dei quali sono Effetto serra, effetto guerra. Clima, conflitti, migrazioni: l’Italia in prima linea (2a ed. 2020), ed. Chiarelettere (scritto con G. Mastrojeni), che tratta degli influssi dei cambiamenti climatici sui fenomeni migratori, e L’equazione dei disastri: cambiamenti climatici su territori fragili, ed. Codice, sugli impatti dei cambiamenti meteo-climatici sugli eventi estremi in Italia.

E’ autore del primo blog italiano sul clima, Il Kyoto fisso, pubblicato dal 2007 al 2012 su Il Sole 24 ore e ora (dal 2012) pubblicato sulle pagine web di Le Scienze (edizione italiana di Scientific American). Il blog ha vinto il Premio nazionale di divulgazione scientifica nel 2016.

Per maggiori informazioni e registrazione, visitare il sito delle OGR.

leggi di più
Visualizza la tua selezione
1
Opere selezionate

Se ti interessa avere informazioni più dettagliate sulle opere selezionate, per motivi professionali o di ricerca, scrivici e saremo felici di aiutarti.

scrivici